sistematizzare le esperienze

cartolina fb 4settembre2016

 

 

 

 

 

 

 

Negli ultimi due decenni in America Latina si sta affermando sempre più forte una modalità di approccio o di produzione di conoscenza che nasce dal recupero e dall’interpretazione critica delle esperienze nel processo di intervento e di cambiamento sociale. Creata dal sociologo-educatore Oscar Jara Holliday, la sistematizzazione delle esperienze si sta rivelando uno strumento utile a definire, nel suo complesso, un processo di riflessione partecipativo finalizzato a capitalizzare la conoscenza generata da uno specifico intervento e/o progetto e capace di coinvolgere gli attori sociali più rivelanti.

L’evento rientra nell’Azione Agorà Tematiche di Sodalis Csv salerno su proposta delle associazioni Daltrocanto, Noi per te, Croce Azzurra Battipaglia, Chiara Paradiso e dei Circoli Legambiente di Paestum, Pontecagnano, Eboli, Giffoni Valle Piana

Programma della giornata:
Ore 10.00: Accoglienza e registrazione partecipanti
Ore 10.45 Saluti
Ore 11.15 Inaugurazione dell’aula didattica
Ore 11.30: Marinella Fasanella La Sistematizzazione: definizione e riferimenti concettuali
Ore 13.00: Pausa pranzo
Ore 14.30: Marinella Fasanella La sistematizzazione partecipativa e gli strumenti
Ore 16.00: Pausa caffè
Ore 16.15: Discussione e Laboratori
Ore 18.00: Conclusioni
Consegna attestati di partecipazione
Convivium

partecipazione gratuita

locandina 4settembre2016

DIVENTA VOLONTARIO

UNISCITI A NOI… diventa un “Compagno di giochi” o un “Allegrocamice”. Dietro ogni sorriso di un bambino malato c’è il “lavoro” dei volontari del Sorriso

Leggi Tutto »

Segnalazione

Della raccolta fondi pubblicizzata a nome dell’associazione, organizzata sul territorio di Bivio Pratole-S.Vito-Bellizzi (SA), nel periodo tra ottobre/dicembre 2016 a sostegno delle attività svolte per

Leggi Tutto »

Mamme orfane dei loro Figli

Nell’ambito delle attività programmate, i “Compagni nel cammino” volontari dell’Associazione di volontariato Chiara Paradiso, incontrano settimanalmente le Mamme orfane dei loro Figli. I volti della

Leggi Tutto »